Turandot di Ferruccio Busoni – Locandina

31 luglio e 13 agosto (ore 21.15)

Novità del cartellone 2016 del Festival di Torre del Lago la proposta della rappresentazione dell’opera Turandot di Ferruccio Busoni compositore anch’egli  toscano, nato ad Empoli nel 1866,  che prima di Puccini era stato  affascinato dalla fiaba di Carlo Gozzi e ne aveva tratto un’opera su libretto proprio. Turandot di Busoni,   rappresentata in prima assoluta  al Teatro Municipale di Zurigo l’11 maggio 1917 resta  tra le opere più significative della ricca  produzione artistica   di Busoni- compositore fecondo e attivo in ogni campo della creazione musicale.  Busoni impiegò 100 giorni per scrivere la partitura di Turandot, un tempo record ma,  necessario per non perdere l’occasione che il Teatro di Zurigo  gli aveva offerto  di ospitare la  sua  composizione Arlecchino. Poiché quest’ultima era troppo breve Busoni in 100 giorni scrisse i due atti in 4 quadri della sua Turandot, un’opera italiana  scritta alla maniera settecentesca con una straordinaria vivacità e ricchezza di ritmi che si differenzia da quella Pucciniana per quel tono di burlesco che aggiunto al fiabesco gozziano ne fa un’opera profondamente godibile.

Le due rappresentazioni con la regia di Alessandro Golinelli e i costumi di Cordelia von den Steinen, vedranno impegnati i giovani artisti del II livello dell’Accademia di Perfezionamento del Festival Puccini mentre sul podio del Festival Puccini farà il suo debutto la giovane direttrice  Beatrice Venezi, lucchese di origine, già direttore stabile dell’Orchestra Scarlatti di Napoli, ma protagonista di una prestigiosa carriera internazionale.

Info Opera

Fiaba cinese in due atti, libretto proprio, da Carlo Gozzi

Musica di   Ferruccio Busoni

Prima rappresentazione:  Stadttheater di Zurigo, 11 maggio 1917

Cast