Concerto con l’Orchestra Regionale della Toscana e Michele Campanella

L’amministrazione Comunale di Viareggio  e la Fondazione Festival Pucciniano hanno il piacere di invitarvi al Concerto in programma giovedì 1 febbraio 2018 ore 21.00 al Teatro Politeama di Viareggio che vedrà protagonisti l’Orchestra Regionale della Toscana e Michele Campanella (al pianoforte e concertatore).

Programma:
MOZART Rondò per pianoforte K.511
MOZART Concerto n.23 per pianoforte e orchestra K.488
MOZART Fantasia per pianoforte K.475
MOZART Concerto n.24 per pianoforte K.491

Michele Campanella, uno dei più grandi pianisti italiani, autentico intellettuale della musica, dopo oltre mezzo secolo di carriera è ormai insofferente verso i direttori al punto che, quando viene chiamato a suonare con un’orchestra, preferisce guidarla da sé. Per il suo ritorno all’ORT opta per un tutto Mozart: lavori dell’epoca in cui, dopo aver abbandonato impetuosamente il posto fisso in orchestra nella natia Salisburgo, il compositore ha scelto ormai di abitare a Vienna facendo il libero professionista. Pezzi forti sono i due Concerti, il sole e la luna, scritti a distanza di pochi mesi l’uno dall’altro durante la gestazione delle Nozze di Figaro. In luminosa tonalità maggiore il K.488 messo al mondo al principio del 1786. In rannuvolata tonalità minore il K.491, di poche settimane successivo. Da solo al pianoforte Campanella suona altre due pagine in minore, che mostrano di Mozart l’aspetto più introspettivo, lunare, nel quale l’Ottocento volle scorgere una anticipazione degli umori romantici: il Rondò K.511 e la Fantasia K.475.

L’Orchestra della Toscana si è formata a Firenze nel 1980 per iniziativa della Regione Toscana, della Provincia e del Comune di Firenze. Nel 1983, durante la direzione artistica di Luciano Berio, è diventata Istituzione Concertistica Orchestrale per riconoscimento del Ministero del Turismo e dello Spettacolo. Composta da 44 musicisti, che si suddividono anche in agili formazioni cameristiche, l’Orchestra realizza le prove e i concerti, distribuiti poi in tutta la Toscana, nello storico Teatro Verdi, situato nel centro di Firenze. Le esecuzioni fiorentine sono trasmesse da Radiorai Tre e da Rete Toscana Classica.

Ingresso: 1 euro su prenotazione al 0584 359322
www.puccinifestival.it