Domenica 12 Aprile, incontro su vita e carriera di Gigliola Frazzoni (evento rinviato)

Gigliola-Frazzoni

Questo evento è stato rimandato a data da destinare, scusate l’inconveniente.

Domenica 12 aprile alle ore 16.30 nella Sala Belvedere del Teatro, si concludono gli appuntamenti invernali a cura del critico musicale Lisa Domenici (in collaborazione con l’esperto di vocalità Bruno Spoleti) con l’incontro dedicato a Gigliola Frazzoni, interprete a Torre del Lago di Fanciulla del West nel 1960 e successivamente vincitrice del premio Puccini nel 1993.

Gigliola Frazzoni, nata a Bologna nel 1923, debutta nel 1947 a Pesaro nella Francesca da Rimini e l’anno successivo interpreta la Mimi al Teatro Duse di Bologna.

Ottiene poi un rapido successo nei più importanti teatri italiani, a partire dalla Scala, dove, tra le varie produzioni, partecipa alla prima dei Dialoghi delle Carmelitane di Francis Poulenc nel ruolo di Madre Marie. è presente a Torre del Lago Puccini, Roma, Torino, Venezia, Palermo, Parma e all’Arena di Verona, dove si esibisce regolarmente dal 1956 al 1972.

Dal 1954 canta anche all’estero, in particolare a Monaco di Baviera, Stoccarda, Wiesbaden, Zurigo, Vienna, Bordeaux, Dublino e Il Cairo.

È stata soprano drammatico, con predilezione per i ruoli verdiani, pucciniani e dei compositori veristi, come Mascagni, Leoncavallo, Giordano.